SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI A 60€

11 Gennaio 2021, Caro Diario...

Caro Diaro,


è domenica, e fra le tante cose che vorrei fare, vorrei scrivere la newsletter di Carta Carta, ma non so bene come impostarla.

Allora scrivo qui, nel mio posto sicuro fra le tue pagine, che magari qualche idea buona mi viene, tanto alla fine siamo solo io e te, senza giudizi, ma solo pensieri.

Mi sta piacendo molto quello che sto facendo, per il sito intendo, e per la pagina insta. Ho iniziato finalmente ad esercitarmi con il lettering, e ad essere (più o meno) regolare nel postare foto delle cose nuove che prendo per lo shop, o a fare storie.

Credo che a chi segue CartaCarta piace sapere cosa bolle in pentola, o vedere i prodotti nuovi arrivati, o anche solo qualche storia con me che parlo. Sai caro Diario, a volte mi faccio un po’ di paranoie quando faccio le storie perché penso che magari qualcuno può fraintendere o magari sbaglio un verbo e poi mi corregge… E tu lo sai quanto io voglio sempre essere perfettina e pretendo sempre il massimo da me.
Se dovessi descrivermi direi che sono una persona che non ama sbagliare, che vuole sempre riuscire a fare tutto da sola, e che deve sempre ricontrollare quello che fa, come quella volta un paio di settimane fa: ti ricordi?

Stavo preparando un ordine da spedire, e mi era stato chiesto di fare un pacchetto regalo. L’ordine era composto da 6 prodotti, e io li ho ricontati tutti almeno 3 volte, confrontandoli con l’ordine a display sul pc.
Tutto ok, procedo con la confezione del regalo. Chiudo imbusto, e preparo la bolla per il corriere. Metto nella scatola con le altre spedizioni, e mi metto a fare altro.
Dopo un’ora mi viene il dubbio di aver messo tutte e 6 le cose. Ero certa di averlo fatto, ma finché non ho aperto la busta del corriere e distrutto la confezione regalo, e appurato che avevo fatto bene, non mi sono data pace.


Che ti devo dire? Magari un giorno mi darò pace!


Ultimamente poi, sto ricevendo un sacco di messaggi/mail dalle persone a cui spedisco gli ordini, che mi ringraziano per la cura, la passione e l’impegno che uso nel packaging. SONO SUPER FELICE!! E’ vero che ci vuole tempo, e a volte vado a letto tardi per scrivere a mano su ogni busta, e per fare i pacchetti regalo quando me lo chiedono, ma io sono felice. Io penso sempre che da cliente vorrei proprio ricevere un pacco così. E in più sono felice quando mi scrivono per sapere come sono fatti i prodotti, quando mi chiedono se faccio le foto per fargli capire… Vorrei proprio essere come la bottega sotto casa, con un negozio on-line

NON HO FATTO LA LISTA DEI BUONI PROPOSITI 2021, e lo dico in maiuscolo. Non l’ho voluto fare perché lo ritengo solo un motivo in più per essere infelici. Almeno, quando a dicembre riguarderai quella lista rimasta incompleta sarai infelice.


 Ho preferito però, mettere su carta i miei progetti 2021, sono diversi, e sono tutti già iniziati. Ho un’adrenalina incredibile, a volte non dormo perché penso, progetto, idealizzo. Luca è il mio fan numero 1. Non ama la cartoleria come me, ma gli ho regalato un quaderno di Charuca che sta amando… Vedremo fra qualche anno se continua a non amare i quaderni! 😊 Dicevo, Luca, per me, è la mia messa a fuoco. Quando ho un’idea, lo devo interpellare per capire se è un’idea fantastica o una “cagata pazzesca” (cit. Fantozzi).


Queste idee me le ha approvate, quindi, eccole:


CI PENSIAMO NOI
. Ma che bello è, caro Diario, quando devi fare una cosa ma non hai un’idea chiara, e la persona a cui ti rivolgi ti guarda dritto dritto negli occhi e ti dice, “Tranquillo caro Diario, ci penso io a farti fare bella figura!”


La mia idea è questa: in molti, durante le feste di Natale, mi hanno scritto una cosa tipo “Sarah guarda, io vorrei fare un regalo, ma non ci capisco niente, ma non voglio il classico buono, voglio che gli arrivi proprio il regalo: cosa posso fare?” E io, senza problemi, facevo le foto ad alcuni prodotti, creavo dei pacchetti, e così insieme abbiamo trovato il regalo giusto! Poi nessuno mi ha scritto per lamentarsi… Quindi secondo me è anche piaciuto! :-D


Però penso che magari qualcuno non l’ha fatto, per paura di ‘disturbarmi’, o perché non mi conosce e non sa che io stare ore a parlare di quaderni, stickers, brush pen e soprattutto Washi Tape.
Allora ecco l’idea: creare una sezione del sito, che affiancherà le gift card, che si chiamerà “ci pensiamo noi” o qualcosa del genere, dove insieme a me, chi mi scrive può creare un regalo perfetto! Non c’è limite di budget, può essere anche solo un pensiero, e mi può anche indicare una data di spedizione (magari così non ci si scorda del compleanno di quell’amico fra 3 mesi!!)


Chissà se questo servizio piacerà! Te lo dirò la prossima volta.

MYSTERY STICKERS
. L’altro giorno parlavo con Francesco, quel mio amico da una vita, e mi ha dato questa idea fantastica. Sullo stesso principio delle surprise box, creare una box a tema stickers. Ho pensato che ogni stickers box sarà sempre acquistabile nello shop, e ogni box cambierà il suo contenuto ogni 3 mesi.
Gli stickers che metterò nella box, non saranno presenti nello shop, così nessuno avrà nemmeno uno spoiler, o non correrà il rischio di trovarsi con un doppione! Che ne dici caro Diario?
Pensavo di uscire con questo nuovo prodotto il 1° febbraio, e la stickers box sarà quella fino al 30 aprile.


Anzi vado subito a metterla on-line nello shop.

Scusami caro Diario, ma devo andare a preparare la cena, e organizzarmi la settimana che domani è già lunedì.


Prometto che ti aggiorno presto, e ti farò sapere degli altri nuovi progetti che non ho fatto in tempo a dirti, ma sono certa che amerai, perché dai, sei il mio caro Diario, è ovvio che anche tu vai pazzo per CartaCarta!

p.s. ti dico solo che aspetto un sacco di corrieri questa settimana…

Grazie per ascoltarmi sempre


TVB

Sarah

Lascia un commento

Shop